MIO FIGLIO NON DORME, PIANGE E SI DISPERA NEL SUO LETTINO … COSA FACCIO?!?!?! – Parola allo pasicologo

selodicepapa

Capita spesso che i bambini non riescono ad addormentarsi e di conseguenza voi genitori vi ritrovate ad essere veri e propri “ostaggi” dei vostri figli, i quali ad un cenno di allontanamento iniziano ad urlare costringendovi a stargli accanto a lungo, a volte anche tutta la notte.

Come bisogna comportarsi in una simile situazione?

È importante innanzitutto conoscere le comuni abitudini scorrette che possono instaurare o cronicizzare un problema del sonno nei bambini. Vediamo insieme quali sono:

  • cullarlo in braccio fino all’addormentamento;
  • mantenere un contatto fisico, seppur minimo (mano, capelli), con un genitore durante l’addormentamento;
  • farlo addormentare in posti diversi dal lettino;
  • farlo addormentare in macchina;
  • dare da bere o allattarlo durante l’addormentamento;
  • somministrare tisane o camomilla per facilitare l’addormentamento;
  • farlo stancare prima dell’ora dell’addormentamento;
  • farlo dormire a pancia in sotto;
  • fare il bagnetto prima di andare a letto (che è uno stimolo eccitante nei bambini).

Una volta identificate quali…

View original post 196 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...