Toccare il fondo

Scrivere nel Mondo

Ripensavo a quella volta in cui ho toccato il fondo. Sia chiaro, non ho ucciso nessuno, non mi sono drogata, non sono andata in coma etilico, non ho tradito i miei amici. Molto peggio, ho tradito me stessa.
Ripensavo a quella volta in cui mia madre mi ha detto: “A questo punto non so se ci si può fidare di te”.
Ripensavo a quella volta in cui sono arrivata a compiere azioni che per altre persone potrebbero sembrare, non dico innocue, ma non degne di una vera e propria sensazione di schifo verso se stessi. A me, invece, quelle azioni sono sembrate così lontane da come ero, o da come pensavo di essere, che non mi capacitavo di averle fatte. Non mi capacitavo neanche del fatto che alcune di quelle azioni mi fossero piaciute. Mi sentivo coinvolta fisicamente e mentalmente da una persona diversa da quella che amavo, che amo…

View original post 1.063 altre parole

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...